notizie: Oerlikon Graziano
martedì 25 febbraio 2014

Conexpo elettrico per Oerlikon

Oerlikon Fairfield presenterà al Conexpo di Las Vegas la sua nuovissima trasmissione a tecnologia ibrida-elettrica; ancora in fase di brevetto, la tecnologia riguarda tutta la driveline elettrica, dal motore fino alla ruota. In Oerlikon dicono che ci sarà anche un sistema particolarmente innovativo di recupero energetico e Dan Phebus, Responsabile della Business Unit Americas di Oerlikon Fairfield, ha dichiarato che la nuova tecnologia consentirà di risparmiare all'utente finale fino al 30% di carburante. La nuova driveline è composta da un generatore di energia legato al motore, da un ultra-capacitor bank per il recupero dell'energia mentre la macchina si muove, di una unità di controllo messa a punto ogni volta sulle esigenze del cliente specifico, di dual inverter integrati negli assali (anteriore e posteriore) e da quattro motori di trazione ad alta densità, uno per ogni singola ruota. Sempre secondo le prime indiscrezioni trapelate da Oerlikon le spefiche della driveline consentiranno, oltre al risparmio di carburante (questi motori avranno anche la tecnologia start and stop), anche performances interessanti e alte velocità.

venerdì 26 luglio 2013

Due motori sono meglio di uno

Oerlikon Graziano, ha messo a punto la nuova trasmissione 4SED con l’intento di anticipare le richieste del mercato, sempre più indirizzato ad un uso più efficiente dell'energia e alla riduzione di emissioni tossiche per un’ampia gamma di veicoli elettrici. Il design meccanico è stato studiato, sviluppato e prodotto dalla società italiana, il sistema di controllo software è stato affidato allo specialista britannico Vocis Driveline. Il 4SED, basato sul concetto dell’eDCT sviluppato da Oerlikon Graziano, utilizza due motori di trazione in un powertrain molto compatto e fornisce quattro velocità, in modo da far funzionare i motori al loro picco di efficienza (circa il 90 percento). Il risultato è un miglioramento dell'efficienza complessiva fino a 15 percento, che si traduce in una maggiore autonomia e prestazioni migliorate per il veicolo. La tecnologia è scalabile e può soddisfare una vasta gamma di veicoli, tra cui le auto elettriche urbane, le vetture ad alte prestazioni, le applicazioni ibride 4WD, gli autobus elettrici e gli autocarri. È adatta anche per applicazioni con motori 48V e consente un notevole risparmio in termini di costi e di riduzione dei rischi dati dall’alta tensione.

lunedì 22 luglio 2013

Sincronizzatevi!

Quasi un sincronizzatore ogni tre italiani; questo l'impressionante risultato produttivo che Oerlikon Graziano ha raggiunto in circa 30 anni di lavoro, dal 1983, in tutti i segmenti del veicolo industriale e non: veicoli agricoli, macchine movimento terra, autocarri, auto sportive ed una varietà di veicoli off-highway.  "Siamo i leader di mercato nel campo sincronizzatori per trattori e aiutiamo gli agricoltori, in particolare nei paesi emergenti, a diventare più efficienti", dice Andrea Serra, Product Manager Sincronizzatori
e Powershift presso Oerlikon Graziano. "Guardando al futuro, l’Azienda intende affiancare alla propria linea di prodotti standard tutta la gamma denominata Shifting Solutions e focalizzarsi ancor più su soluzioni di trasmissione personalizzate in base alle esigenze del cliente. L'obiettivo è quello di aiutare i clienti a realizzare prodotti più efficienti e di più lunga durata". 20 milioni di questi giorni!

mercoledì 29 maggio 2013

Accordo elettrico

Importante accordo tra Oerlikon Graziano e Continental volto a sviluppare la ricerca condivisa per la realizzazione di motori e trasmissioni per macchine elettriche o ibride; l'accordo, reso noto dalle aziende ieri (28 maggio 2013 ndr) vuole integrare al meglio i sistemi di trasmissioni con i motori elettrici, con lo sviluppo condiviso anche di sistemi e software evoluti di controllo. "Le trasmissioni elettriche sono uno dei campi di ricerca che può garantire le migliori prospettive e più benifici ai nostri clienti ed è in questa direzione che la nuova collaborazione fra Oerlikon Graziano e Continental concentrerà i suoi sforzi" così dichiara Ralf Schmid, responsabile della divisione ricerca e sviluppo della Continental Powertrain division a cui fa eco Paolo Mantelli, capo della divisione Performance Automotive di Oerlikon che afferma "i nostri rispettivi portafoglio prodotti si possono integrare perfettamente in questo senso; la nostra collaborazione potrà sicuramente portare decisivi vantaggi nello sviluppo di trasmissioni elettriche innovative".

lunedì 15 aprile 2013

Quattro per uno

Al Bauma 2013 che apre oggi i battenti, Oerlikon Graziano sarà presente con tutti i suoi prodotti di punta per il settore delle costruzioni; si parte con gli assali per livellatrici, della serie GA, che comprendono cinque modelli differenti per mezzi da 7,8 a 20,5 tonnellate. Gli assali GA prevedono i freni a disco in bagno d'olio montati esternamente su ogni mozzo di ruota per un miglior raffreddamento euna maggiore capacita` di frenata. Si continua poi con i sincronizzatori per cambio soluzioni a singolo, doppio e triplo cono e con i gruppi frizione Power- Shift. Esposti in fiera anche i riduttori della serie CT (pensati per applicazioni pesanti del settore minerario come escavatori, trivellatrici, gru, applicazioni off-highway), sotto il marchio Oerlikon Fairfield, con coppie massime in uscita che vanno, a seconda dei modelli da 65,000 Nm a 130,000 Nm e una scelta di rapporti di riduzione che va da 70:1 fino a 147:1.

mercoledì 31 ottobre 2012

Quando i componenti fanno risparmiare

Oerlikon Graziano approfitta dell'importante appuntamento internazionale rappresentato dall'Eima di Bologna per presentare le sue innovazioni non solo nel settore agricolo, ma più in generare in quello delle trasmissioni off-highway. Ci riferiamo in particolare al nuovo servosincronizzatore che permette di aumentare l'efficienza della catena cinematica, soprattutto in applicazioni caratterizzate da coppie passive elevate. I nuovi sincronizzatori quindi consentono di risparmiare carburante, ottimizzando il cambio marcia al fine di ridurre al minimo l'interruzione di coppia e riducendo la generazione di coppie passive nella trasmissione.  In fiera saranno esposti anche alcuni componenti di un’innovativa trasmissione powershift, con doppia frizione per funzione powershuttle e una frizione singola con un dispositivo frenante di sicurezza integrato per PTO, completamente progettato, sviluppato e prodotto da Oerlikon Graziano. La sequenza di cambiata è gestita da un gruppo powershift, che permette un cambio marcia senza soluzione di continuità e senza interruzioni di coppia.

venerdì 12 ottobre 2012

Una strana Lancia

Passateci per una volta una notizia più di colore, d'altra parte è venerdi; particolare attenzione ha suscitato la prima assoluta (da oggi al 14 ottobre) della nuova Lancia Rally 037 4WD-H, sviluppata da Claudio Lombardi e Giuseppe Volta, che sta prendendo parte al Rallylegend di San Marino. Si tratta di una evoluzione dell'l’ultima vettura rally Lancia a trazione posteriore, la 037, trasformata in una 4WD ibrida. La 037 4WD-H monta un nuovo cambio transaxle specifico per il modulo ibrido asse anteriore; la nuova trasmissione, sviluppata da ACTUA e Oerlikon Graziano, si integra perfettamente nel layout longitudinale e aziona le ruote anteriori tramite un differenziale autobloccante. Il progetto è stato ufficialmente avviato nel Maggio 2012 e la trasmissione è stata completata nel mese di Agosto, quindi a sole 10 settimane dal kick off del progetto. Speriamo che la macchina sia altrettanto veloce dei tecnici!

venerdì 3 agosto 2012

Sicronizzatori risparmiosi

Due gli aspetti fondamentali della nuova generazione di sincronizzatori per le trasmissioni dei camion pesanti sviluppata dalla Oerlikon Graziano: innanzitutto la velocità di cambiata è molto più alta, in modo da ridurre il periodo di interruzione nell'erogazione della coppia (il motore quindi lavora più tempo in condizioni di massima efficienza; in secondo luogo i nuovi sincronizzatori consentono di ridurre drasticamente la generazione di coppie passive nella trasmissione. Il tutto si traduce in un miglior comfort di guida, ma anche (e non è poco in tempi di costi alle stelle) in un significativo risparmio nei consumi di carburante. La tempistica di sincronizzazione è stata accorciata mediante l'uso di tecnologia multi-cono, di materiali d'attrito di alta qualità e con l’ottimizzazione delle geometrie e delle proprietà tribologiche; il passaggio dalla sincronizzazione all’innesto è stato implementato con migliorie che consentono una corsa più dolce del manicotto, evitando problemi di blocco e fornendo al conducente una sensazione di innesto marcia più confortevole. La soluzione è competitiva con quelle manuali con servo-shifting pneumatico, sulle quali ogni imprecisione durante il cambio marcia viene immediatamente percepito dal
conducente.

mercoledì 12 gennaio 2011

La riscossa del solare

La nuova linea solare di Oerlikon ThinFab, lanciata nel settembre 2010, sta riscuotendo un notevole successo grazie al risparmio sui costi a parità di rendimento. I vantaggi riguardano i costi di produzione che si aggirano sui 0,50Euro/Wp, l’efficienza energetica e il rispetto dell’ambiente; il tutto grazie all’uso dei moduli in silicio sottile che non contengono addittivi tossici e sono adatti a resistere anche in condizioni ambientali difficili.

mercoledì 8 settembre 2010

La saldatura entra nel mondo di Oerlikon Graziano

Oerlikon Graziano amplia il proprio business e entra nel settore della saldatura. Il successo è dovuto alla determinazione dell’azienda nello sviluppare, già dal 1990, una tecnologia di saldatura EB. A tal proposito Oerlikon Graziano ha da poco preso in consegna la saldatrice PTR, prodotta in Germania nel 2010, con tecnologia EB, la sua particolarità consiste nella colonna centrale integrata che crea sottovuoto, questo rende la macchina ideale perché permette di spostare la saldatura in modo orizzontale e verticale con una penetrazione fino a 18 mm. La tecnologia EB permette di saldare con la minima dispersione di calore, ottenendo una configurazione ottimale. Oerlikon Graziano diffonde questa tecnologia in tutta Europa ma anche in India con l’installazione di un complesso produttivo, nel settembre 2010, che porterà l’India ad essere uno dei paesi più avanzati in questo sistema.

lunedì 19 aprile 2010

Una presenza importante al Bauma

Oerlikon Graziano, azienda all’avanguardia nel campo delle alte tecnologie ingegneristiche per migliorare le prestazioni delle macchine industriali e movimento terra sia in termini di costi sia di efficienza, sarà presente al Bauma, attualmente in corso, con le sue innovative soluzioni. Fra le novità in mostra alla fiera di Monaco saranno presenti la nuova gamma completa di assi per pale gommate sopra le 32 t PR. Fra i vantaggi della gamma PR troviamo la possibilità di montare freni a disco in bagno d'olio, una pompa ad olio integrata che garantisce elevato raffreddamento e la presenza di un assale più leggero. Fra le altre novità di Oerlikon Graziano ci sarà la nuova serie di assi GA per MotoGraders composta da 5 diversi modelli per soddisfare tutte le possibili esigenze per livellatrici da 10 a 20,5 t e anche una serie completa di assi per dumper fino a 40 t e che sopportano velocità massime di 60 km/h. Gli assali per quest’ultima gamma sono sia anteriori sia posteriori, sono dotati di feni a disco in bagno d'olio. Tutti gli elementi Oelikon Graziano forniscono un importante contributo ambientale grazie al risparmio di carburante, al nuovo design modulare e alla doppia sincronizzazione.

mostra tutte le notizie >>


Oerlikon Graziano