I demolitori idraulici Atlas sostituiscono il brillamento

mercoledì 10 novembre 2010

La ditta di costruzione Ric-Man ha portato a termine con successo un impegnativo lavoro per la realizzazione di un impianto fognario, a Dearborn in Michigan. I lavori, iniziati nel gennaio 2008, prevedevano un gabbione con capacità di 13,2 miliardi di litri, diametro di 32 m situato a 13 m di profondità, realizzato con 8 paratie verticali separate. La costruzione iniziata nel gennaio 2009 è stata realizzata con l’aiuto di 6 perforatrici da roccia Atlas BBC 34W per praticare ben 400 fori per inserire i bulloni nella parete. Dopo aver rimosso 11.000 m3 di roccia fresca Ric-Man ha dovuto scegliere se perforare e far brillamentare la roccia o escavare utilizzando demolitori idraulici; la seconda opzione è stata quella che ha prevalso e la ditta si è avvalsa di due perforatrici Atlas ECM 590, del martello demolitore idraulico HB 7000 e poi dell’HB 1000. L’uso dei demolitori Atlas ha velocizzato i tempi, registrando una media di 170-260 m3 al giorno di rimozione della roccia.

Potrebbe interessarti anche