Bell, arrivano i nuovi motori

venerdì 9 dicembre 2011

I sette modelli di dumper articolati che compongono la gamma di Bell (distribuita in Italia da Scai) sono da fine settembre in regola con le normative per le emissioni Tier IIIB. I nuovi motori utilizzano tutti la tecnologia SCR che prevede in un reagente iniettato nel flusso dei gas di scarico e mescolato in un convertitore catalitico, in modo da abbattere il NOX. La soluzione iniettata, chiamata AdBlue è un composto di urea al 32,5% e acqua al 67,5%. Oltre ad abbattere gli inquinanti, la nuova tecnologia garantisce ai dumper articolati della Bell un risparmio di carburante che può arrivare addirittura al 15%, un bell'aiuto in un momento di difficoltà del mercato.

Potrebbe interessarti anche