La scuola è rossocrociata

martedì 30 aprile 2013

Bisognerà oltrepassare solo di qualche decina di Km il passo di Gran San Bernardo ed andare nel Canton Vallese per questa gara emessa dai comuni svizzeri di Fully e Saxon, che riguarda la costruzione nel territorio del primo dei due di una scuola secondaria che dovrà servire i ragazzi di entrambi i paesi. L’offerta, che andrà presentata entro il 5 giugno 2013, dovrà essere rigorosamente redatta in francese, mentre la data entro cui formulare chiarimenti sul bando è fissata al prossimo 10 maggio 2013. Secondo le informazioni della camera di commercio italiana in Svizzera, i lavori, che dovranno essere completati in 23 mesi a partire da settembre 2013, prevedono l’utilizzo di ponteggi in classe di carico 3, sistemi montanti traversi in alluminio, vetri isolanti a triplo riempimento, elementi speciali di illuminazione naturale quali finestre a tetto, impermeabilizzazione e isolamenti speciali, tende veneziane a chiusura motorizzata e un ascensore di tipo A4, con tensione nominale di carico 1000 kg, per 13 persone programmato per 5 fermate.

Potrebbe interessarti anche