RFI qualifica a Bologna

venerdì 15 novembre 2013

Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. tramite la Direzione Territoriale Produzione di Bologna ha avviato una procedura di gara avente come obiettivo la qualifica di imprese che dovranno eseguire “la progettazione e l’esecuzione dei lavori di manutenzione delle opere civili alla sede ferroviaria su linee in esercizio”. Progettazione e lavori saranno suddivisi in due lotti, il primo riguardante l’UT Bologna Nodo e il secondo l’UT Romagna, per un valore stimato posto a base di gara che è rispettivamente di 4.850.000 euro (IVA esclusa), di cui 240.000 euro per gli oneri di sicurezza, e 4.700.000 (IVA esclusa), di cui 235.000 euro per gli oneri di sicurezza. La tempistica della procedura avviata da RFI prevede quale termine ultimo per la presentazione delle offerte il prossimo 5 Dicembre 2013 alle ore 12:00. Il criterio di aggiudicazione sarà quello relativo al maggior ribasso rispetto ai prezzi posti a base di gara, con esclusione ovviamente degli oneri di sicurezza. Per quanto riguarda le richieste di informazioni ulteriori sulla procedura e sulla documentazione di gara, è necessario riferirsi all’unità emittente, ovvero la Direzione Acquisti - Appalti Armamento e Opere Civili di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. per il tramite dello Staff Legale e Negoziale della DTP (Direzione Territoriale Produzione) di Bologna, che si trova nella città felsinea in Via Matteotti, 5 (Tel. 051 2586921), facendo riferimento al numero identificativo DAC.BO.00012.

Potrebbe interessarti anche