Tirana Bus Express

martedì 4 marzo 2014

Il Comune di Tirana ha pubblicato l’informativa ufficiale per un incontro che si terrà a partire dalle 10:00 del prossimo 18 Marzo 2014 presso la sala conferenze del 2° piano del Palazzo della Cultura in piazza Skanderbeg nella capitale albanese. L’obbiettivo è quello di presentare il bando internazionale che servirà per individuare l’operatore in grado di sviluppare, secondo lo schema DBFOOT (Design Build, Finance Operate and Transfer) il progetto, la costruzione e la successiva gestione di una nuova stazione per gli autobus per la municipalità della capitale, che riguarderà in particolare il trasporto passeggeri lungo la direttrice nord-ovest verso Durazzo. Allo scopo è già stata individuata un’area di 85.000 m2, sulla quale l’operatore prescelto dovrà costruire e gestire per i successivi 20 anni la stazione, inclusi i diritti di sfruttamento della flotta di autobus, dei taxi, dei parcheggi degli autoveicoli e delle vendite dei biglietti che serviranno per ammortizzare i costi iniziali dell’investimento e quelli operativi (previsti in circa 40 milioni di euro). Secondo le stime della Municipalità di Tirana, che beneficerà per questa opera di un prestito molto rilevante da parte di BERS (Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo), l’investimento necessario ammonta a 64.900.000 di euro. Lo studio di fattibilità del progetto, che include anche la costruzione di un deposito per i tram e di una stazione di testa per arrivo/partenza di treni e tram, i primi sempre relativi alla linea Tirana-Durazzo e i secondi che sostituiranno progressivamente i treni attualmente in uso per il collegamento verso il centro città, è stato realizzato dalla nostra Italferr. Gli operatori interessati posso richiedere ulteriori informazioni rivolgendosi all’attenzione di Henrik Hysenbegasi, Direttore Generale dei Progetti Strategici ed Investimenti Internazionali del Comune di Tirana, Sheshi Skënderbej, Nr.2/1001, Tirana, Albania (Tel: +355 674096653 begin_of_the_skype_highlighting, Email: henrik.hysenbegasi@tirana.gov.al).

Potrebbe interessarti anche