Pietre in ferrovia

mercoledì 11 giugno 2014

La Direzione Acquisti di Rete Ferroviaria Italiana SpA ha pubblicato un avviso di gara relativo all’appalto di fornitura di 17.500 m3 di pietrisco di prima categoria per massicciata ferroviaria, da inviarsi in due lotti separati a beneficio della Direzione Territoriale Produzione di Verona, Venezia e Trieste. La fornitura dovrà seguire la specifica tecnica “RFI DTC INC SP IFS 010B —14.6.2012” e la normativa di riferimento in essa richiamata, inoltre il pietrisco dovrà essere certificato CE secondo quanto prescrivono la Direttiva 89/106 e la norma armonizzata UNI EN 13450. Le tempistiche di consegna sono indicate in 18 mesi a partire dalla data di aggiudicazione. Per quanto riguarda invece la procedura, aperta con criterio di assegnazione al prezzo più basso, il termine ultimo per richiedere o accedere ai documenti è fissato alle 12:00 del 18.7.2014, mentre quello per il ricevimento delle offerte scadrà alle 12:00 del 21.7.2014. Due giorni in luogo e ora da definirsi si terrà la prima seduta pubblica di aggiudicazione. Il punto di contatto unico per ottenere il capitolato d’oneri, per richiedere eventuali chiarimenti tecnici o sulla procedura e per inviare le offerte è il seguente: all’attenzione di Maria Luisa Ronga, Rete Ferroviaria Italiana SpA — Direzione Acquisti, Via dello Scalo Prenestino 25, 00159 Roma – (Tel: 06 47308869, Posta elettronica: m.ronga@rfi.it, Fax: 06 47308843, Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: www.gare.rfi.it).

Potrebbe interessarti anche