Il Gusto della Terra

mercoledì 7 ottobre 2015

Che tra motocross e mondo del movimento terra ci fosse sintonia, pochi potevano dubitarne: stesso ambiente di "lavoro", stessa passione per i motori e le prestazioni, stesso gusto della sfida, stesso rapporto (passateci la digressione filosofica) con la Terra. Quindi non stupisce che Case Construction Equipment sia stata sponsor della seconda edizione italiana del Red Bull MX Superchampions.

Il 26 e il 27 settembre  2015 si sono sfidati sul tracciato del Maggiora Park di Maggiora (che ospiterà nel 2016  il Motocross delle Nazioni) i migliori piloti italiani, su una pista perfetta dall'inizio alla fine, anche grazie al lavoro indefesso di un piccolo professionista della terra, lo skid cingolato  Case TV380, messo a disposizione dal concessionario Case per il Piemonte, Orecchia.

IL TV380 (motore FPT Industrial da 64 kW) non era l'unica macchina Case presente nelle due giornate di gara; al paddock in bella mostra c'erano anche un escavatore gommato WX148, una pala gommata compatta 121F e un miniescavatore cingolato CX50B ZTS.

Potrebbe interessarti anche