Nata per migliorare la produttività in cantiere - Doka Italia

Veloce, rapido e sicuro

Oggi le imprese e le aziende produttrici di macchine e attrezzature devono fare un notevole sforzo di ricerca e analisi per individuare soluzioni che consentano di competere sul mercato, diventato sempre più difficile. Due le strade: quella dell’ottimizzazione dei costi e quella, che ci piace di più, del miglioramento della produttività del cantiere. Produttività vuol dire fare più operazioni in meno tempo, ovviamente tenendo saldi principi fondamentali quali la sicurezza e la qualità dei manufatti costruiti. In questo filone abbiamo toccato con mano la nuova proposta Doka per i sistemi di puntellazione leggera; presso un importante cantiere, abbiamo seguito passo passo il montaggio del nuovo Staxo 40. E per testimoniarvelo abbiamo girato anche un video che potete vedere sul nostro canale di youtube, gowemTV.

Due persone, nessun problema

Assistiti dal personale della Nuova Edil Konan di Castelcovati, impegnata nella costruzione di una serie di residenze di alto pregio, abbiamo visto montare il sistema di puntellazione Staxo 40. I tempi reali di montaggio? Circa 15 minuti per allestire un modulo, completo di accessori per la sicurezza, con l’ausilio di solo due carpentieri specializzati. Il video mostra bene alcune caratteristiche del sistema, prima fra tutte la leggerezza dei singoli componenti, anche di quelli che tradizionalmente sono più pesanti, come ad esempio i piani di camminamento. Interessante il profilo a H dei telai (la cui leggerezza è dovuta a un attento calcolo di ottimizzazione), che consente a un singolo operatore di movimentarli senza problemi, impugnandoli in modo che il baricentro sia sempre in equilibrio. Il tutto confermato dalle dichiarazioni (in questo video) del geom. Alessandro Sudati, responsabile di cantiere per la Nuova Edil Konan.

Flessibile per ogni altezza

Il raccordo tra un modulo e l’altro (la torre oggetto di prova contava tre moduli) viene gestito attraverso un semplicissimo sistema di spinotti che consentono di assemblare fra loro i moduli perimetrali senza problemi. L’adattamento alle diverse altezze necessarie in un cantiere è possibile in funzione delle tre misure dei telai Staxo 40 e di teste e piedi registrabili, (semplici da montare e da fissare) che dispongono di una lunghezza di estrazione di 75 cm e sono regolabili con precisione millimetrica. Anche le scale di accesso tra un piano e l’altro sono estremamente leggere e vengono fissate, senza possibilità di errore, mediante un sistema di incastri e spinotti. Una volta montato, l’intero sistema (come documenta anche il video) può, vista la sua estrema leggerezza, essere movimentato senza problemi con l’ausilio delle gru a torre di servizio in cantiere, o di specifiche ruote di traslazione.
Per maggiori informazioni visitate il microsito www.staxo40.com



Articoli correlati

La Casa dei Bimbi

Tante strutture provvisionali Peri nella ristrutturazione e ampliamento dell’Ospedale Ponte di Varese realizzata da Albini & Castelli

Sotto Genova

Dalla progettazione all’assistenza in cantiere, Doka ha fornito la soluzione completa di casseratura per il camerone di collegamento, fra la galleria ferroviaria delle Grazie e le gallerie Colombo e S. Tomaso

I copti mettono su casa

La nuova chiesa Copta di Mestre realizzata da Euro Costruzioni si distingue per le complesse soluzioni tipologiche in pianta e alzato, tutte realizzate con tecnologia di casseratura Doka

Elogio della Torsione

Peri all’opera per la costruzione dell’Evolution Tower di Mosca, un edificio alto 250 metri avvitato su se stesso di 150°

La casa del grano

La Agugiaro & Figna Molini di Collecchio grazie al sistema di ripresa Peri in soli otto mesi ha realizzato nove silos nel parmense

Panama raddoppia

Peri partecipa con le sue casseforme all’imponente progetto del raddoppiamento del Canale di Panama

Un fiore nel deserto

Peri progetta una serie di casseforme speciali per la realizzazione del Desert Learning Center che sorgerà ad Al Ain

Sulle strade del Biogas

Con Rooster Costruzioni e il suo fornitore di strutture provvisionali, Doka, abbiamo visitato numerosi cantieri di produzione biogas in Piemonte

I magnifici otto

Sono otto gli stadi del recente europeo costruiti con sistemi provvisionali (casseforme, impalcature) Peri