Francesi in terra tedesca - Haulotte Italia

Haulotte a Bauma 2013

Come ogni tre anni anni anche Haulotte sarà presente al Bauma 2013, che si volgerà a Monaco di Baviera dal 15 al 21 aprile. Una vetrina per proporre gli ultimi modelli all’avanguardia, come si confà alla strategia aziendale che si prefigge di presentare sollevatori di persone e carichi che siano sempre aggiornati in sicurezza, comfort e produttività. Novità nella linea “Big Boom” Range, telescopici e bracci per grandi altezze, e anche per le nuove piattaforme fuoristrada a pantografo. Anche la gamma di sollevatori telescopici HTL introduce numerosi aggiornamenti. Verrà presentata, infine, la nuova versione del sito “Easy Spare Parts”, un sito web di Haulotte Group che permette ai clienti di consultare la documentazione tecnica o di ordinare pezzi di ricambio on-line. Grazie al restyling il sito sarà più intuitivo e si riusciranno a gestire meglio gli account per velocizzare le operazioni.

Bracci per grandi altezze

La  “Big Boom” Range HA 32PX fa parte di una gamma di bracci per grandi altezze, articolati e telescopici, per lavorare in cantieri edili e navali. Vengono inoltre utilizzati nell’industria chimica, aeronautica e petrolchimica. Questa piattaforma in particolare ha un raggio di sterzata molto stretto, assale oscillante e blocco del differenziale.  Notevoli anche i numeri della nuova HT23 RTJ. Raggiunge un’altezza di lavoro di 22,5 m e uno sbraccio orizzontale di 18,3. Questa macchina, inoltre, ha la possibilità di avere come optional un doppio sistema di carico. Ragguardevole anche la velocità di sollevamento: in 56 secondi si può raggiungere l’altezza massima di lavoro. Le 4 ruote motrici e sterzanti facilitano le lavorazioni in cantieri anche molto angusti e garantiscono un raggio di sterzata ristretto. Nuova a anche la HT21 RT, che ha le stesse caratteristiche, ma con un altezza di lavoro di 20,6 m e uno sbraccio orizzontale di 15,9 m.

Piattaforme per ogni esigenza

In fiera a Bauma anche la Compact10 DX e la Compact12 DX, due piattaforme fuoristrada adatte per diverse applicazioni, utili per compiere manutenzioni edili esterne, impianti elettrici, idraulici e per le pitturazioni. Montano un nuovo motore Kubota (conforme al Tier IV). Le ottime capacità fuoristrada sono garantite da 4 ruote motrici, un’altezza libera dal suolo di 27 centimetri e un blocco differenziale idraulico che permette di operare anche su terreni difficili. Novità anche a livello degli stabilizzatori, che hanno una maggiore resistenza e un nuovo interruttore che permette di estendere o ritrarre contemporaneamente tutti i 4 stabilizzatori. La nuova Compact14, invece, fa parte della famiglia delle piattaforme a pantografo elettriche e copre altezze di lavoro da 6 a 14 metri. E’ molto facile da usare e ha la possibilità di sollevare fino a 350 kg. La piattaforma semovente verticale Star 10 è ideale per essere utilizzata nei settori della vendita al dettaglio, della logistica e nei magazzini. Ha un’altezza di lavoro che arriva fino a 10 metri e una buona manovrabilità, grazie anche a un raggio di sterzata ridotto. La HA12 CJ+ è una piattaforma elettrica a braccio articolato. La sua peculiarità è che ha un raggio di rotazione totalmente interno alla sagoma. La manovrabilità è stata ulteriormente migliorata grazie al Jib 3D (dotato di raggio di rotazione orizzontale +90°/-90°) e permette di raggiungere anche le zone di lavoro meno accessibili grazie alla sua capacità di scavalcare pilastri e condotti.

Rivisti i sollevatori telescopici HTL

Haulotte in occasione di Bauma ha apportato alcune innovazioni in questa gamma per migliorare affidabilità, comfort e facilità d’uso (il target è ovviamente il grande mercato del noleggio). Il sollevatore telescopico HTL 4017 monta un motore Tier IV Interim, che garantisce facilità di manutenzione e consumi più contenuti. Grazie a questo sono stati anche ridotti i tassi di ossido di azoto e di emissione di particelle. L'HTL 3510 è stato progettato appositamente per settori edili e industriali dove sia necessario sollevare carichi a un’altezza massima di 10 metri. Questa macchina definisce nuovi standard per quanto riguarda i sollevatori telescopici da 10 metri, aumentando la portata massima e lo sbraccio entro i 5 metri di altezza senza stabilizzatori.

 

Articoli correlati

Haulotte che bella trentenne!

Haulotte festeggia i 30 anni di attività con una convinta presenza a Intermat, dalle nuove piattaforme articolate ai sollevatori telescopici

Il tocco in +

JLG ha ufficialmente presentato al mercato Italia la nuova piattaforma telescopica 1850SJ Ultra Boom, la più alta al mondo nel suo segmento operativo

Un mercato più sollevato

Seconda puntata di goWemGotha!, ancora nel mondo delle piattaforme, con Nicola Violini, Direttore Generale di Haulotte Italia

Il Coraggio della Concretezza

goWEM!Gotha: Intervista a Roberto Marangoni, direttore vendite Sud-Europa JLG: mercati, prospettive e visione d’insieme

Tre per sedici

Haulotte ha appena presentato le sue nuove piattaforme articolate HA 16 RTJ

Confronto “on the road”

 Il demo Truck dell’iniziativa “JLG Km 0” ha visitato i principali noleggiatori italiani per presentare la gamma industriale

In alto, ovunque

Haulotte presenta due nuove piattaforme telescopiche tuttoterreno, la HT21 RT e la HT23 RTJ

Un ragno in chiesa

Una piattaforma cingolata di Palazzani noleggiata da Eurotecno protagonista del restauro degli stucchi della Chiesa di San Lorenzo a Brescia

Macchine simili


WT450

Palfinger Platforms...
Piattaforme aeree

TJ30

Socage
Piattaforme aeree

Traccess 135/1

CTE
Piattaforme aeree

100 XEL

Manitou
Piattaforme aeree

AP 90/34 J2

Barin
Piattaforme aeree

Zed 21J

CTE
Piattaforme aeree

H340AJ

JLG Industries Italia
Piattaforme aeree

CT 14

TCM
Piattaforme aeree

B-lift 230 Pro A

CTE
Piattaforme aeree

600AJ

JLG Industries Italia
Piattaforme aeree

Genie S 60

CTE
Piattaforme aeree

TLP 17

Colombo Giuseppe
Piattaforme aeree