Qui si gioca in casa! - Liebherr Emtec Italia

Liebherr a Bauma 2013

Sono tantissime le macchine che Liebherr porterà alla fiera triennale tedesca. Nelle parte esterna (stand 809-813) si conteranno otto gru a torre girevole, due gru per cantiere mobili, dieci autogru, quattro gru cingolate, tre escavatori idraulici a benna strisciante, una perforatrice rotary, tre escavatori gommati, sette escavatori cingolati, otto pale gommate, tre bulldozer e cingoli di caricamento, un posatubi e un sollevatore telescopico, sei prodotti specifici per il calcestruzzo, due caricatori industriali e inoltre un autocarro a cassone ribaltabile a perno centrale, un grande autocarro a cassone ribaltabile e un escavatore da miniera. Nel padiglione interno (A4 – stand 115), invece, saranno presentate le innovazioni delle componenti per macchine edili e altre applicazioni: motori diesel e a gas, sistemi di iniezione, cilindri, pompe e motori idraulici, grandi cuscinetti volventi nonché trasmissioni e gruppi costruttivi elettronici. Uno dei punti di forza del marchio è il motore a iniezione Common-rail, con le rispettive centraline motore, che garantisce bassi consumi di carburante e conseguenti riduzioni delle emissioni di scarico. Verranno anche esposti in anteprima i nuovi motori diesel in regola con le normative UE stage IV/EPA Tier 4 final che saranno in vigore dal 2014. Grazie al riduttore catalitico selettivo (Scr), non sussiste il bisogno del filtro antiparticolato. Importante anche il nuovo sistema elettro-idraulico LiView che permette di rilevare con precisione la posizione della corsa dei cilindri idraulici. Sarà presentata, inoltre, l’ultima serie di trasmissioni con motori idraulici (Fat).

Un mondo di escavatori

In occasione del Bauma Libherr presenterà il nuovo escavatore gommato compatto A910, dal peso di 11,5 tonnellate. E’ ideale per essere utilizzato nei giardini e in città, grazie al suo raggio di rotazione posteriore di appena 1600 mm. Monta motore diesel Deutz da 75 kW, che soddisfa i requisiti di emissioni dei gas di scarico Stage IIIB, senza l'impiego di un filtro antiparticolato diesel. Di serie è equipaggiato con un braccio posizionatore con deporté e un bilanciere lungo 1,85 m. Il sistema di cambio rapido Likufix, completamente automatico, disponibile come optional, consente di sostituire gli utensili meccanici e idraulici senza lasciare la cabina. In fierà ci sarà anche l’HS 8300 HD è un nuovo escavatore idraulico a benna strisciante da 350 tonnellate. E’ stato concepito per le applicazioni tradizionali “Heavy-duty”, con un rendimento maggiore sviluppato da una trazione ibrida più potente e al tempo stesso più ecologica. Utilizza inoltre argani idraulici a caduta libera con una forza di sollevamento della fune di 50 t. Liebherr presenterà anche il nuovo escavatore cingolato R 922 da 22 tonnellate che monta un motore diesel con catalizzatore di ossidazione, ha una potenza di 105 kW e soddisfa provvisoriamente i valori dei gas di scarico di livello IIIB. Grazie al sistema idraulico a doppio circuito “Positive Control”, è in grado offrire massime prestazioni di portata, ottimizzando i consumi. Ci sarà anche la versione frontale dell'escavatore da miniera R 9400 da 350 tonnellate (con benna ad apertura intermedia), disponibile sia in versione elettrica sia diesel. Grazie al suo sistema Litronic Plus ottimizza i flussi di potenza elettrica, meccanica e idraulica. L’R946 invece, è un nuovo cingolato da demolizione che, con la sua robusta struttura in acciaio, garantisce affidabilità anche nelle applicazioni più gravose.

Pale gommate: arrivano le medie

Le pale gommate L 506 C e L 508 C, rappresentano un nuovo concetto di macchina. Hanno una potenza netta di 49 kW e un’altezza di ingombro inferiore ai 2.500 mm, grazie alla quale il baricentro si disloca automaticamente verso il basso. Liebherr presenterà per la prima volta al Bauma le pale di medie dimensioni L 524, L 528, L 538 e L 542. Queste macchine sono state irrobustite rispetto ai modelli precedenti rinforzando la struttura in acciaio. Anche su esse si monta il sistema di attacco rapido Likufix. L 556 e L 558, infine, sono pale gommate di grandi dimensioni dell’ultima generazione. Presentano alcune migliorie: il vano motore è stato completamente riprogettato e il motore diesel installato longitudinalmente. Oltre al cinematismo Z per le applicazioni standard è disponibile, senza costi aggiuntivi, anche l’allestimento con braccio industriale.

A Bauma anche il sollevamento di Liebherr

La nuova gru Flat-top 150 EC-B presentata a Bauma 2013 si distingue per il suo sistema di comando Plc a programma memorizzabile. E’ disponibile in versione da 6 o 8 tonnellate e può essere montata su carri e crociere mobili o stazionari, ma anche su tirafondi. La versione da 6 tonnellate solleva con uno sbraccio di 60 metri 1.800 kg in punta. La sua portata massima è di 6.000 kg. Verrà presentata anche la gru Liebherr a volata variabile 357 HC-L 18/32 Litronic disponibile nella versione da 12/24 o da 18/32 tonnellate. Può raggiungere la sua posizione fuori servizio con più di 70°, cosa che le permette di lavorare anche in spazi molto limitati. La 357 HC-L monta un sistema torre standard 355 IC che ha la caratteristica di avere una torre molto compatta (1.9X1.9 m). A completare la gamma delle gru cingolate telescopiche, Liebherr ha progettato la nuova LTR 1200. Con le sue 220 tonnellate di portata massima e un braccio telescopico da 60 m, unisce i vantaggi della gru cingolata e quelli di una gru telescopica. Rispetto alle gru tralicciate questo modello ha tempi di allestimento ridotti e il vantaggio di potersi spostare con il carico completo. Nello stand esterno ci sarà anche la nuova autogru tutto-terreno LTM 1750-9.1. Questo mezzo a nove assi, da 750 tonnellate, può transitare su strada anche con il braccio telescopico montato.


Articoli correlati

Noleggio à la carte!

Il noleggio come risorsa per la crescita aziendale in edilizia e nell’industria secondo la strategia di CGT

Komatsu di primavera

Escavatori cingolati per tutti i gusti, ma non solo, fra i rinnovi di gamma in casa Komatsu

Maggio avanti adagio

Ferrovie ed Edilizia Civile trainano ancora le aggiudicazioni nel mese di maggio secondo la nostra analisi

L’importanza di chiamarsi Volvo CE

Davvero tante novità (non solo di prodotto) all’Open House Volvo CE Italia in Carmi con la prima uscita ufficiale di Stefano Tacchinardi, nuovo AD

Le montagne, la casa degli ibridi

Abbiamo visto al lavoro due Caterpillar 336E LN H (uno di Gregorbau e uno di Wipptalerbau) nelle valli dell'Alto Adige, impegnati nel ridisegno degli alvei fluviali

La primavera porta Aequinoctium

Il 20 marzo 2015 si terrà il nostro appuntamento semestrale per fare il punto sulle prospettive del segmento delle costruzioni

Macchine simili


R906 Classic NLC

Liebherr Emtec Italia
Escavatori cingolati

EC700C L

Volvo Construction...
Escavatori cingolati

Zaxis 250LCN-5

Hitachi Construction...
Escavatori cingolati

JS240 LC

JCB
Escavatori cingolati

R320LC-7A

Hyundai Heavy...
Escavatori cingolati

PC290NLC-8

Komatsu
Escavatori cingolati

E150B Blade Runner

New Holland...
Escavatori cingolati

EC140C

Volvo Construction...
Escavatori cingolati

SV100

Yanmar
Escavatori cingolati

324D

Caterpillar
Escavatori cingolati

CX330 NLC

Case
Escavatori cingolati

307C

Caterpillar
Escavatori cingolati